Funnel Marketing esempi e come funziona

come funziona un funnel

Funnel Marketing esempi: Ecco spiegato come funziona un Funnel di Marketing

Sono quatto, le macro fasi, identificate in un Funnel Marketing. Per descrivere il funzionamento di questo straordinario sistema identificherò  4 macro fasi, quelle piu’ comuni, per spiegare come ogni fase funziona per trasformare un visitatore in un un potenziale cliente.

Bene, se hai gia’ letto il mio articolo che spiega che cos’è un Marketing Funnel … Allora Scopri come funziona e come puoi trasformare i tuoi visitatori in clienti…

Le quattro fasi di un funnel marketing

Le quattro fasi: Consapevolezza, Interesse, Decisione e Azione… Ma le vedremo più avanti.

Come funziona un Marketing Funnel

Un visitatore arriva sul tuo sito internet attraverso una ricerca Google o un link social.

Lui o lei è ora una Prospect. Il visitatore potrebbe leggere alcuni dei tuoi articoli sul blog o guardare i prodotti del tuo e-Shop (nel caso avessi un negozio onLine). Ad un certo punto, gli offri la possibilità di iscriverti alla tua mailing list.

Se il visitatore compila il modulo, diventa un Lead. Ora puoi comunicare con il tuo nuovo contatto, ad esempio via e-mail, telefono o SMS o tutti e tre.

I lead tendono a tornare sul tuo sito internet quando li contatti con offerte speciali, informazioni su nuovi articoli al blog o altri messaggi relativi all’argomento al quale, lui, ha mostrato interesse.  Il funnel di Marketing si restringe mentre i visitatori lo attraversano. A questo punto avrai, sicuramente, meno persone che guarderanno il tuo contenuto. Questo perche’ il contenuto che hai pubblicato e’ mirato per un pubblico specifico.

Comprendere le 4 fasi del Funnel Marketing

È facile ricordare le quattro fasi del funnel di Marketing della sigla CIDA: Consapevolezza, Interesse, Decisione e Azione. Queste quattro fasi rappresentano la sequenza esatta degli argomenti per il tuo potenziale cliente.

Ogni fase richiede un approccio diverso da te perché non vuoi inviare il messaggio sbagliato al momento sbagliato. È un po ‘ come un cameriere che ti chiede cosa vuoi per dessert prima ancora che tu abbia ordinato bevande e stuzzichini.

Diamo un’occhiata a ogni fase del funnel di Marketing in modo più dettagliato.

Consapevolezza

Questo è il momento in cui attiri per la prima volta l’attenzione di un consumatore. Potrebbe essere un tweet, un post di Facebook condiviso da un amico, una ricerca su Google o qualcos’altro.

Il tuo potenziale cliente diventa consapevole della tua attività e di ciò che offri.

Termine americano: “Quando la chimica è giusta, i consumatori a volte acquistano immediatamente”. È uno scenario giusto, al momento giusto. Il consumatore ha già fatto ricerche e sa che stai offrendo qualcosa che a lui serve e ad un prezzo ragionevole.

Per la maggior parte delle volte, la fase di consapevolezza è più un corteggiamento. Stai cercando di mettere, il tuo potenziale cliente, comodo, di farlo tornare sul tuo sito e di fargli acquistare il tuo prodotto o servizio.

Interesse

Quando il tuo potenziale cliente raggiunge la fase di interesse, sai perfettamente che stanno facendo ricerche per confrontare i prodotti in base al prezzo e alla qualita’. Questo è il momento di entrare in contatto con contenuti incredibili che li aiutano a decidere.

Sappi che se inizii spingendo il tuo prodotto o servizio gia’ dall’inizio, disattivi i potenziali clienti e li scacci. L’obiettivo qui, è quello di stabilire la tua esperienza, aiutare il consumatore a prendere una decisione informata e offrire aiuto in ogni modo possibile.

Decisione

La fase decisionale nel funnel di Marketing è quando il cliente è pronto per l’acquisto. Il tuo potenziale cliente potrebbe prendere in considerazione altri 2 o 3 venditori.

Questo è il momento di fare la tua migliore offerta. Potrebbe essere la spedizione gratuita (nel caso di un e-Commerce), un codice di sconto o un prodotto bonus. In ogni caso, rendilo così irresistibile che il tuo potenziale cliente non vede l’ora di approfittarne.

Azione

In fondo al funnel di Marketing, il cliente agisce. Lui o lei acquista il tuo prodotto o servizio e diventa parte dell’ecosistema della tua azienda.

Ok un tuo visitatore raggiunge il fondo del funnel e diventa un tuo cliente acquistando il tuo prodotto o servizio, tuttavia, non significa che il tuo lavoro sia finito.

L’azione non è solo per il tuo, ora “Cliente”. Puoi fare di meglio per trasformare un “acquisto base”, ad esempio: di 10€ in uno da 50€, oppure uno da 50€ in uno da 100€  e così via. In altre parole, ti stai concentrando sulla fidelizzazione dei clienti. Esprimi gratitudine per l’acquisto, invita il tuo cliente a mandare il suo “feedback” e renditi sempre disponibile per il supporto tecnico, se applicabile.

Un efficace esempio di Funnel Marketing

Immagina di possedere un’attività di e-commerce che vende cartelli vintage. Sai che il tuo pubblico di destinazione è molto frequentato su Facebook e che i tuoi clienti target sono uomini di età compresa tra 25 e 38 anni.

Gestisci un fantastico annuncio Facebook che indirizza il traffico verso una pagina di destinazione. Nella pagina, chiedi al tuo potenziale cliente di iscriverti alla tua mailing list in cambio di uno sconto del 20% sul primo acquisto. Se sei davvero interessato all’acquisto, sicuramente un sconto del 20% sembra interessante, vero ?

Ora hai lead invece di potenziali clienti. Si stanno muovendo nel tuo funnel.

Nelle prossime settimane, invii contenuti per educare i tuoi abbonati sui cartelli vintage, condividere l’ispirazione del design e aiutare i consumatori a capire come utilizzare questi cartelli.

Alla fine del tuo blitz di email, offri un coupon del 20% sul primo ordine di ogni cliente. Scoppio! Stai vendendo cartelli vintage come un matto. Tutti vogliono quello che stai vendendo.

L’autorisponditore: un importante aiuto

Successivamente, aggiungi gli stessi clienti a un nuovo elenco di email. Inizio di nuovo il processo, ma con contenuticome funziona un marketing funnel differenti. Offri loro nuove idee o oggetti correlati all’acquisto appena fatto, consiglia loro come prendersi cura dei loro cartelli e suggerisci nuovi acquisti come regali ad amici. In sostanza, stai chiedendo loro, di tornare sul tuo e-Commerce.

Questo e’ solo un esempio… Ma di strategie da mettere in atto ce ne sono davvero tante.

Consapevolezza : hai creato un annuncio di Facebook per incanalare persone sul tuo sito web.

Interesse : offri qualcosa di valore in cambio della loro e-Mail.

Decisione : i tuoi contenuti informano il tuo pubblico e li preparano per un acquisto.

Azione : offri un coupon a cui i tuoi lead non possono resistere, quindi ricomincia a commercializzarli per aumentare la fidelizzazione. Ma quanto costa un funnel? Leggilo qui..

Un esempio di funnel molto importante “esistente”

Un esempio di funnel esistente, uno dei piu’ importanti a livello mondiale e’ Amazon. Riesce a: tracciarti ovunque, ad inviarti eMail e farti vedere banner pubblicitari con prodotti correlati alla tua ultima ricerca…. ma questo lo avevi già notato da solo … Vero?

Vedo che sei davvero interessato ai Funnel di Marketing ..

Leggi anche: Come costruire un Funnel di Marketing velocemente