Lavorare online, ecco la guida pratica

Lavorare online, ecco la guida pratica

Lavorare online è oggigiorno una delle opportunità che molti hanno già, seriamente, messo in pratica.

Il lavoro in remoto, così come lo smart working, consente di ottimizzare i tempi e di essere molto più produttivi in ciò che porti a termine. In ufficio, infatti, vi sono tutta una serie di distrazioni, come ad esempio i colleghi che utilizzano il telefono in modo inopportuno, parlando ad alta voce, o ancora nei paraggi della tua postazione di lavoro.

Inoltre, tra suonerie e notifiche di cellulari, open-space piuttosto movimentati e aree relax eccessivamente rumorose, il calo della concentrazione sul posto di lavoro rischia di essere altamente probabile.

Problemi in cui non corri il rischio di imbatterti lavorando online. Se perciò, hai da poco concluso il tuo percorso di studio, lavorare online può davvero cambiarti la vita.

Sono davvero numerose le alternative che si hanno: puoi lavorare come dipendente in remoto, ricoprire incarichi prestigiosi nel ramo dell’IT, in qualità di programmatore, di addetto help desk, di sviluppatore di software o di app, oltre ad aprirti un blog e monetizzare o addirittura una start-up che ha nel portale di e-commerce il suo principale canale di vendita. Fare lo youtuber o l’influencer è oggi un lavoro online a tutti gli effetti.

Ma partiamo con ordine, segnalando le migliori proposte per lavorare online.

Lavorare online come dipendente in remoto

1. Lavorare online come dipendente in remoto

Se sei già dipendente di un’azienda, lavorare online, direttamente da casa, è una cosa che fanno già in molti. Bisogna parlarne con il datore di lavoro e accertarsi che sia disponibile a questa eventualità. In linea di massima, il lavoro in remoto viene concesso per un determinato numero di volte al mese. Chi ha esigenze particolari, perciò, si ritrova soddisfatto di questa scelta. Sono soprattutto le multinazionali a dare feedback positivo a questo scenario, perché sono ben consapevoli che un dipendente felice risulta al tempo stesso anche più produttivo.

2. Lavorare online nell’IT

Se hai un consolidato background in ambito IT, vi sono una miriade di opportunità da cogliere al volo quando si tratta di lavoro online. Sei un programmatore e hai competenze specifiche nei linguaggi di programmazione più richiesti dalle imprese, come ad esempio JavaScript, PHP, C#, Pyton, C++, Perl, Ruby, Swift e via dicendo? Hai un talento indiscusso in materia di sviluppo di mobile app? Allora lavorare online è possibile, in quanto sei chiamato a seguire progetti specifici. E se sai l’inglese, tanto di guadagnato, visto che sono soprattutto le multinazionali in Europa a cercare figure professionali competenti, operative online.

Ciao Networker… ho per te il Funnel di vendita perfetto il tuo prodotto o servizio

Aprire un e-commerce

3. Aprire un e-commerce

Oggigiorno, anche in un paese relativamente conservatore in quanto a modelli di business, qual è l’Italia, le vendite online sono decisamente aumentate rispetto agli anni addietro. Se c’è un momento propizio dal punto di vista economico per aprirti un portale di e-commerce, forse è proprio questo il migliore in assoluto. C’è da fare un lavoro a monte: quali sono le tue specifiche competenze al riguardo? Hai passione o esperienza su qualche prodotto? Per esempio, sei un artigiano e vuoi far conoscere le tue creazioni anche al di fuori del contesto nazionale? Hai già un negozio ed intendi allargare il bacino di utenza della tua clientela? Hai da poco creato una start-up digitale e miri a vendere i prodotti online? Il mondo dell’e-commerce è più di una semplice opzione da tenere a mente.

Oggigiorno, vi sono programmi che permettono anche a chi ha meno esperienza di vendere comodamente online: Magento, Shopify, Wix, BigCommerce, Square Online, Squarespace, WooCommerce, PrestaShop sono solo alcune delle migliori piattaforme di e-commerce. Sta a te scegliere quale sia quella più adatta al tuo business. Se non sei esperto in materia, lasciati consigliare. Oltre alla piattaforma da valutare in termini prestazionali, nel tuo lavoro online è importante che il portale di e-commerce appaia nelle prime posizioni dei motori di ricerca.

C’è perciò un lavoro di SEO da orchestrare al meglio. Leggi anche come creare sito internet gratis o quasi.

Lavorare online come Blogger e copywriter

4. Lavorare online come Blogger e copywriter

Nella società della comunicazione, le imprese sono ben consapevoli di quanto sia importante avere una buona reputazione agli occhi dei clienti. Ecco perché blogger e copywriter sono sempre più richiesti.

Si può dare loro un progetto da seguire, tipo la scrittura delle schede prodotto presenti sul portale del loro e-commerce o la stesura di un numero di post a settimana, da pubblicare sul blog aziendale, per aumentare la notorietà del brand. Solo chi ha doti di scrittura a dir poco eccelse e chi sa utilizzare in modo sapiente un linguaggio d’impatto a livello emozionale riesce ad avere successo in questa professione. Il cliente, infatti, con internet ha già un buon quantitativo di informazioni a disposizione. Per convincerlo ad acquistare, però, occorre fare leva sulle sue emozioni, sulla creazione di un bisogno. E questo, solo chi sa scrivere sul web è in grado di farlo.

Poi, un blog puoi aprirtelo anche per conto tuo e monetizzare con i principali programmi di pubblicità online o di affiliazione. Per molti, quello in questione è un secondo lavoro. Un modo per arrotondare. Per altri, pochi a dire il vero, visti gli introiti cospicui, il lavoro online di blogger rappresenta la prima attività.

lavorare online come Social media manager

5. Social media manager

Altra professione molto ambita da chi ama lavorare online. I canali social, oggigiorno, sono imprescindibili per un’impresa che deve comunicare con il pubblico. Solo che non sempre si ha il tempo da dedicare a progetti che in realtà sono fondamentali. Ecco perché le aziende puntano su figure online con esperienza nella gestione delle pagine social. Occuparsi della pubblicazione dei contenuti, rispondere alle richieste degli iscritti che, ricordiamo, sono a tutti gli effetti clienti potenziali, far crescere il numero dei fan, organizzare contest è ciò che di routine fa un social media manager. Se credi di poterlo fare, candidati pure, cercando gli annunci di lavoro a tema sui principali portati. L’offerta, ad oggi, supera la domanda.

6. Youtuber e influencer

I portali di video sharing, come Youtube, e social network come Pinterest o Instagram, dove la qualità degli scatti fotografici è una variante determinante, vanno sempre più per la maggiore. Se hai un certo stile, un savoir faire unico e ami metterti in gioco, perché non lavorare online come Youtuber o come influencer? Partendo quasi per gioco, in molti hanno iniziato a lavorare online, presentando prodotti, recensendone le caratteristiche e orientando le scelte di consumo dei follower. E le aziende che hanno visto crescere le loro quote di mercato, offrono laute retribuzioni.

7. Insegnante di lingua online

Imparare le lingue è fondamentale per competere a certi livelli nel mercato del lavoro. In molti lo hanno capito e cercano di sfruttare questo fattore. Se perciò sei bilingue, l’insegnamento di una lingua straniera via Zoom o via Skype è una delle innumerevoli possibilità che il mondo del web mette a tua disposizione.

Conclusioni

Lavorare online è per molti un’opportunità. Lo stipendio deve però essere lo stesso di chi svolge le mansioni lavorative direttamente in loco. Occhio, perciò, a questo aspetto. Valuta perciò con attenzione le innumerevoli opportunità lavorative fra quelle segnalate e scegli qual è quella più in linea con il tuo percorso di studio e con il tuo effettivo know-how.
Per avere successo, presta attenzione alla tua web reputation. Prima di contattare un professionista e di affidargli un incarico specifico, le imprese sono solite monitorare ciò che “dice il web”. Perciò, occhi a quello che pubblichi sui soial network, tanto per fare un esempio.

ATTENZIONE - STA PER SCADERE ! !

VUOI DAVVERO SCOPRIRE COME INIZIARE A PROMUOVERE ONLINE SENZA BUTTARE MIGLIAIA DI EURO?

L'Unico vero Percorso che ti Insegna a Promuovere o Guadagnare Online Partendo da Zero!

FORMAZIONE GRATUITA

Ancora per pochi giorni...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: